San Polo, si schianta ubriaco contro il cancello di una casa: denunciato

Il 47enne, oltre alla patente, perde anche l’auto che è stata sequestrata dai carabinieri

SAN POLO (Reggio Emilia) – Aveva un tasso alcolico di oltre il doppio il limite consentito quando, alla guida della sua Toyota è andato fuori strada finendo nell’opposta corsia di percorrenza terminando la corsa contro la cancellata di una casa. Uno schianto in conseguenza del quale il conducente è rimasto fortunatamente illeso.

Ben più gravi le conseguenze amministrative e penali. Stava infatti guidando, come rivelato dagli esiti degli esami ospedalieri, con un tasso alcolemico di oltre il triplo il limite consentito pari a 1,77 g/l. Per questo motivo il 47enne reggiano è stato denunciato per guida in stato d’ebbrezza, aggravata dall’essere il conducente incorso in un incidente stradale.

I militari, oltre al ritiro della patente di guida, hanno provveduto alla decurtazione di 10 punti dal documento di guida. Oltre alla patente il 47enne ha perso anche l’autovettura che è stata sequestrata ai fini della confisca dagli stessi carabinieri. Provvedimenti a cui seguirà, in caso di condanna penale, la maxi multa prevista sino ad un massimo di 10.000 euro circa.