Quantcast

Reggiolo, i carabinieri sventano colpo all’ufficio postale

Recuperata un'auto rubata: caccia ai malviventi che sono riusciti a fuggire

REGGIOLO (Reggio Emilia) – I carabinieri hanno sventato, questa notte, un assalto alle Poste di Reggiolo. L’intervento dei militari della stazione di Fabbrico ha scongiurato il colpo e ha permesso il recupero di un’auto rubata poco prima a Reggiolo.

Verso le 2 una pattuglia della stazione di Fabbrico, impegnata nel controllo del territorio ed in particolare nella vigilanza agli uffici postali e alle banche sovente presi di mira con i classici assalti ai bancomat attraverso la tecnica dell’esplosione degli Atm, giunta all’altezza dell’ufficio postale di Reggiolo, ha visto due auto (una Bmw scura ed una Fiat 500) parcheggiate nel piazzale dell’ufficio postale.

Mentre i militari si avvicinavano per eseguire i controlli, tre sconosciuti, che nel frattempo si erano nascosti, sono saliti a bordo dei due mezzi e sono fuggiti. Ne è nato un inseguimento per le vie di Reggiolo nel corso del quale il conducente della Fiat 500, vistosi braccato, ha abbandonato l’auto (poi risultata rubata poco prima sempre a Reggiolo) ed è riuscito a salire a bordo della Bmw utilizzata dai complici con i quali è scappato.