Quantcast

Cella, sorpresi a contrattare con una prostituta: multati

Trecento euro a testa per i due automobilisti sorpresi a contrattare una prestazione con una ragazza

REGGIO EMILIA – Durante il controllo del territorio, martedì sera, una pattuglia in borghese appartenente al nucleo antidegrado della polizia locale, ha sanzionato due automobilisti che avevano approcciato una giovane sulla via Emilia verso Villa Cella.

I due automobilisti sono stati sorpresi a parlare con la ragazza con l’evidente intento di concordare una prestazione sessuale. La giovane, avendo compreso la situazione, ha fatto perdere le proprie tracce per evitare di essere a sua volta sanzionata.

Dopo essere stati fermati e identificati, gli automobilisti sono stati multati con un verbale da 300 euro ciascuno.