Quantcast

Truffa on line, denunciato un 25enne di Trento

Ha venduto un iPhone Pro, per 700 euro, a un 20enne scandianese. Dopo aver pagato per contrassegno si è reso conto che nel pacco arrivato c'erano solo tre cellulari vecchi non funzionanti

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Un 25enne trentino è stato denunciato per truffa ai danni di un 20enne scandianese a cui ha venduto on line, per 700 euro, un iPhone 11 Pro. Peccato che, quando il pacco è arrivato, dopo che il giovane reggiano aveva pagato con contrassegno, il 20enne abbia trovato nel pacco solo tre cellulari obsoleti e non funzionanti e una penna in omaggio.

Il 25enne residente in provincia di Trento, con a carico specifici precedenti di polizia, è stato denunciato per truffa. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri della tenenza di Scandiano la vittima ha partecipato a un’asta sul sito eBay aggiudicandosi al prezzo di 700 euro un IPhone 11 Pro. Memore di quanto talvolta capita in tali piattaforme, per evitare di incappare in una truffa ha optato per pagare all’atto del ricevimento di quanto acquistato optando per il pagamento con contrassegno ad avvenuta consegna.

Ha quindi pagato il corrispettivo relativo alle spese di spedizione ricevendo il tracking di spedizione avvenuto regolarmente con l’agenzia di corrieri Sda che, dopo alcuni giorni, si è presentata nell’abitazione dell’acquirente per la consegna del pacco. Nell’erronea convinzione che contenesse l’iPhone acquistato, la vittima ha pagato quanto dovuto al corriere per poi scoprire il raggiro. Nel pacco c’erano infatti tre cellulari obsoleti e non funzionati unitamente a una penna quale omaggio per l’acquisto.

A quel punto il 20enne si è rivolto ai carabinieri della tenenza di Scandiano che sono risaliti al truffatore e lo hanno denunciato.