Quantcast

La lista completa dei prodotti indispensabili per i neonati

REGGIO EMILIA – I bambini appena nati hanno bisogno di diversi prodotti specifici e per i neogenitori questo è un mondo del tutto nuovo, per cui risulta normale non sapere da che parte iniziare. Tra gli acquisti strettamente necessari, ce ne sono alcuni che possono fare davvero la differenza e facilitare di molto la vita di grandi e piccini. Vediamo allora insieme qui di seguito di capire quali sono i prodotti indispensabili per i neonati da inserire nella lista di nascita.

Gli indispensabili per bambini appena nati
La lista di nascita serve proprio per individuare quali siano le cose che servono a un neonato. Si inizia ovviamente dai prodotti più ricercati come la carrozzina, il passeggino e seggiolino per la macchina, ma anche il seggiolone per la pappa, il lettino o la culla, il fasciatoio magari già integrato con la vaschetta per il bagnetto del piccolino. C’è poi il capitolo dedicato all’abbigliamento con i classici body di cotone e le magliettine che cambiano in base alla stagione, ma anche maglioncini, golfini e tutine. Da non dimenticare le calzine in cotone e quelle di lana, come le babbucce per l’inverno, ma anche tanti bavaglini da poter utilizzare quando il piccolo deve mangiare o digerire.

Veniamo poi ai prodotti per il benessere del neonato e per la sua igiene che nei primi mesi di vita è fondamentale. Anche qui sono molti quelli indispensabili soprattutto per un bambino appena nato e nella scelta si può prendere spunto dai numerosi prodotti per neonato disponibili sul web, ad esempio in una farmacia online. Si può anche chiedere consiglio al pediatra e farsi indicare le creme idratanti e anti-arrossamento più efficaci sulla pelle del bimbo. Infine, ecco la biancheria generica, come le lenzuola per la culla, quelle per la carrozzina e le varie copertine, da quelle più leggere a quelle pesanti per le stagioni fredde.

Altre cose necessarie
Ma sono veramente molti gli accessori e prodotti utili ai bambini appena nati, come il supporto per far riposare i genitori e abituare il bambino a non stare sempre in braccio. Invece per portare a passeggio il neonato è molto utile, soprattutto nei primi tempi, la fascia porta bebè che ha molti aspetti positivi, tra cui aiutare il genitore a mantenere una postura corretta e tenere vicino il bambino senza sentirsi troppo appesantito. Non tutti ci pensano, ma per la culla o il lettino è comodo il coprimaterasso impermeabile, per mantenere sempre pulito e asciutto il materasso. Da non dimenticare anche il paracolpi per le sbarre del lettino, in modo che il bimbo muovendosi nel sonno o appena sveglio non prenda accidentalmente dei colpi facendosi del male.

Ci vogliono anche delle spazzole e pettini con setole e punte molto morbide, create appositamente per la testa sensibile dei neonati. Lo stesso vale per le forbicine per tagliare loro le unghie, piccole e con le punte arrotondate così da evitare di ferire il piccolo. Un altro accessorio utile è sicuramente il baby monitor per vedere e sentire il bambino anche da un’altra stanza della casa. Da quanto visto finora, i prodotti necessari sono davvero tanti affinché il neonato possa avere il massimo del comfort e i genitori un piccolo aiuto. Alla fine dei conti poi dipende tutto dalle proprie abitudini, preferenze e ovviamente dalla disponibilità economica.