Quantcast

Guastalla, operaio cade da un capannone e muore

La vittima è un lavoratore di un'azienda di Correggio, Demetrio Zannella, 50 anni, che è precipitato dal tetto

GUASTALLA (Reggio Emilia) – Infortunio mortale, questa mattina, intorno alle 10,20, a Guastalla. La vittima, Demetrio Zannella, 50 anni, di Sorbara di Modena, artigiano edile, è precipitato dal tetto di un capannone in costruzione della Padana Tubi nella zona fra via Salati e via Roncaglio. Sul posto sono arrivati i soccorritori inviati dal 118 e l’elisoccorso ma purtroppo, quando sono arrivati, per l’operaio non c’era più nulla da fare.

Dai primi accertamenti, eseguiti dai carabinieri e dal personale del medicina del lavoro, si è ricostruito che l’artigiano stava eseguendo lavori sulla parte alta di un capannone in costruzione quando, per cause ancora al vaglio, è precipitato al suolo da un’altezza di circa 10 metri. La salma del 50enne è stata messa a disposizione della procura Reggiana che ha aperto un’inchiesta sull’infortunio mortale.