Guastalla, famiglia intossicata dal monossido di carbonio

Marito e moglie 40enni e i due figli minori sono stati colti da malore in seguito al malfunzionamento della caldaia

GUASTALLA (Reggio Emilia) – Famiglia italiana intossicata dal monossido di carbonio a Guastalla. Marito e moglie 40enni e i due figli minori sono stati colti da malore in seguito al malfunzionamento della caldaia della loro casa in via Circonvallazione. Sul posto i carabinieri e gli operatori inviati dal 118 che hanno portato in quattro intossicati, che non sono in gravi condizioni, all’ospedale di Fidenza per il trattamento in camera iperbarica.