Fiere, da oggi si parte con le vaccinazioni

Il padiglione C e il piano terra della palazzina degli uffici saranno adibiti alla somministrazione dei vaccini e alla gestione della campagna

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Si parte con le vaccinazioni alle Fiere di Reggio Emilia. Oggi, in anticipo quindi rispetto a lunedì 11 gennaio, il padiglione C e il piano terra della palazzina degli uffici saranno adibiti alla somministrazione dei vaccini e alla gestione della campagna, riservata per ora alla prima tranche di popolazione avente diritto, ovvero quella composta dai professionisti sanitari, socio-sanitari e gli operatori delle Cra, mentre gli ospiti delle case di riposo vengono vaccinati direttamente nelle rispettive strutture.

Il Comune ha infatti rilasciato il nulla osta per la temporanea modifica dell’uso e delle attivita’ consentite nell’area (di per se’ vocata a iniziative fieristiche ed espositive), consentendo in particolare di insediare per tutto il 2021 “attivita’ sanitarie e assistenziali” all’interno del capannone C e del piano terra della palazzina uffici del polo fieristico, ora di proprieta’ della ditta Amor srl e concessa in uso all’Ausl reggiana.

L’area e’ stata scelta come centro vaccinale per le sue caratteristiche logistiche: la facilita’ nel raggiungimento della sede (attraverso i mezzi pubblici e la dotazione di parcheggio), la sicurezza e l’accessibilita’ degli utenti, con particolare riguardo ai portatori di disabilita’, la possibilita’ di creare zone filtro per l’utenza per controllo temperatura e utilizzo mascherina e la possibilita’ di contenere molte persone, garantendo il distanziamento fisico e di adattamento in caso di flussi rilevanti di utenza.

Gli spazi garantiscono inoltre la sistemazione delle postazioni in modo tale da garantire distanziamento e rispetto della privacy, la presenza di vie di accesso e uscita dalla struttura separati e di servizi pubblici, separati per personale e utenza, compresi quelli dedicati a persone con disabilita’.

Più informazioni su