Quantcast

Fiba Europe Cup, la Unahotels passa il turno

Con la vittoria sull'Egis Kormend per 79-88. Il miglior realizzatore è il 27enne statunitense Brandon Taylor, autore di 26 punti

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – La Unahotels passa ai playoff di Fiba Europe Cup con la vittoria sull’Egis Kormend per 79-88. Nel match disputato nella bolla di Den Bosch il miglior realizzatore è il 27enne statunitense Brandon Taylor, autore di 26 punti, 4 rimbalzi e 3 assist. Agli ungheresi, invece, non bastano i 22 di Ireland e i 21 di Mocsan. Per i biancorossi l’appuntamento è fra due mesi in una nuova bolla con ottavi e quarti di finale in gara secca.

Il match
Partita in equilibrio per i primi 4′ poi la Unahotels prende il volo con i canestri di Baldi Rossi, Taylor e Kyzlink e va a +12. Glii ungheresi non segnano praticamente più e con Candi, Sutton e ancora Taylor i reggiani vanno al +22 di fine primo quarto. Al 10′ Pallacanestro Reggiana avanti 12-34.

Il secondo tempo fa segnare un iniziale 7-0 per i magiari e Martino chiede il timeout che, però, non è sufficiente perché Kormend rientra fino al -10 e arriva un altro stop per Martino (27-37 al 14′). Ancora Thames per il -9, ma Bostic e Sutton respingono gli ungheresi con due canestri (32-45 al 17′). Il Kormend arriva fino al -5 con Taylor e Mocsan, ma i biancorossi reagiscono e arrivano a 43-50 all’intervallo.

Nel terzo tempo il Kormend si porta a -5, ma Bostic e Baldi Rossi rispondono subito per il +11 che fa respirare i biancorossi (47-58 al 24′). Il terzo quarto si chiude con gli ungheresi a -6 sul 61-67.

La Pallacanestro reggiana teme il replay della sconfitta con Iraklis e gli ungheresi riescono addirittura a tornare a -2. Ma i biancorossi reagiscono e ricacciano indietro Kormend (69-76 al 34′). I magiari non rientrano più oltre i sei punti e così la Unahotels Reggiana chiude 79-88 e passa il turno.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA – EGIS KORMEND 88-79

(34-12; 16-31; 17-18; 21-18)

UNAHOTELS: Sutton 6, Koponen 3, Bostic 15, Candi 10, Baldi Rossi 12, Porfilio ne, Taylor 26, Giannini ne, Bonacini, Diouf 3, Kyzlink 13. Allenatore: Martino.

EGIS KORMEND: Nemeth, Ireland 22, Mocsan 21, Oroszi, Ferencz 6, Mosley, Takacs, Durazi 6, Balogh ne, Toth 6, Taylor 8, Thames 10. Allenatore: Mravljak.

Più informazioni su