Covid, l’Ausl cerca personale amministrativo

Per attività di tracciamento contagi e supporto a vaccini

REGGIO EMILIA – L’Ausl di Reggio Emilia cerca “rinforzi” amministrativi per fronteggiare l’emergenza covid, da destinare alle attivita’ di call center e contact tracing, ma anche di supporto all’attivita’ di vaccinazione. L’Azienda sanitaria, infatti, ha aperto una procedura d’urgenza per assumere con disponibilita’ immediata addetti tra i 18 e i 30 anni, in possesso di diploma di scuola secondaria di secondo grado e di patente europea Ecdl, e che non abbiano rapporti di lavoro con strutture sanitarie del territorio.

Saranno assunti con un rapporto di collaborazione coordinata e continuativa che prevede impegno di almeno 35 ore settimanali. Possono partecipare anche i cittadini di paesi dell’Unione Europea e di paesi non appartenenti all’Unione Europea, in possesso di un regolare permesso di soggiorno in corso di validita’. I candidati interessati dovranno presentare la propria candidatura inviando un messaggio di posta elettronica certificata all’indirizzo dell’Ausl concorsi@pec.ausl.re.it.