Quantcast

Controlli dei Nas in un ristorante, sequestrati 20 chili di alimenti

Rilevate anche carenze igienico sanitarie dai carabinieri dei Nas che hanno operato i controlli con il supporto dei colleghi reggiani

NOVELLARA (Reggio Emilia) – I carabinieri del Nas di Parma, nell’ambito dei servizi per garantire la sicurezza alimentare e il rispetto delle norme anti-Covid hanno controllato, insieme ai militari della stazione di Novellara e alla Polizia della bassa reggiana, un ristorante di Novellara per assicurare il rispetto delle norme igienico-sanitarie ed amministrative e quelle concernenti l’osservanza delle norme anti-Covid.

Nell’esercizio hanno accertato irregolarità. In particolare sono stati sequestrati 20 chili di alimenti (carnei ed ittici) in parte privi indicazioni di rintracciabilità e in parte decorsi di validità, nonché riscontrate carenze igienico sanitarie nei locali cucina e in quello adibito a deposito alimenti. Per queste violazioni il barista è stato sanzionato con multe per 3.000 euro. Nessuna irregolarità è stata nell’osservanza delle disposizioni atte al contenimento del contagio covid-19.