Vendono on line pellet che non spediscono: denunciati per truffa

Un 21enne casertano e la sua complice 30enne veneziana sono accusati di aver raggirato un 47enne di Montecchio

Più informazioni su

CAVRIAGO (Reggio Emilia) – Un 21enne casertano e la sua complice 30enne veneziana sono stati denunciati per concorso in truffa per aver raggirato un 47enne di Montecchio a cui hanno venduto due bancali di pellet, per un valore di 400 euro, che non sono mai stati consegnati.

La vittima, dopo aver visto un’inserzione on line trattante la vendita di pellet a bancali, ha contattato telefonicamente il venditore e ha proceduto all’acquisto. Dopo aver versato il corrispettivo richiesto, non vedendosi recapitare nulla, ha cercato di contattare l’utenza telefonica associata all’annuncio trappola e ha ricevuto pretestuose risposte tese a rinviare il problema.

Quando ha capito di essere rimasto vittima di un raggiro, l’uomo è andato dai carabinieri di Cavriago a sporgere denuncia. I militari sono risaliti al 21enne casertano e alla complice veneziana intestataria della carta dove finiti i soldi provento della truffa che sono stati denunciati per concorso in truffa.

Più informazioni su