Quantcast

Si propone come badante e poi le ruba l’orologio d’oro: denunciata

Una 40enne rumena è stata denunciata dai carabinieri di Castelnovo Sotto per furto con strappo ai danni di una 82enne del paese

CASTELNOVO SOTTO (Reggio Emilia) – Prima si propone come badante, poi le ruba l’orologio in oro: 40enne con precedenti specifici denunciata dai carabinieri per furto con strappo ai danni di un’anziana. Una 82enne era in sella alla sua bicicletta davanti alla sua abitazione di Castelnovo Sotto quando è stata avvicinata da una sconosciuta.

Prima la richiesta di un’informazione su dove abitasse un’anziana poi, ottenuta l’attenzione della donna, la ragazza, che aveva visto il Tissot con cinturino in oro del valore di 5mila euro che la donna portava al polso, le ha chiesto se avesse bisogno di una badante. Poi l’ha abbracciata e le ha afferrato il braccio strappandole l’orologio. L’anziana ha iniziato ad urlare, mentre la ladra si è allontanata balzando a bordo di un’auto condotta da un complice.

L’82enne, dopo essersi tranquillizzata, ha sporto denuncia ai carabinieri. L’accurata descrizione della donna da parte della vittima ha permesso ai militari di risalire a una 40enne rumena domiciliata nel veronese, con precedenti per analoghi colpi. La donna è stata anche riconosciuta dalla vittima. La rumena è stata quindi denunciata per furto con strappo. Le indagini dei carabinieri stanno ora proseguendo per identificare il complice che attendeva la ladra alla guida dell’auto.