Scuola, altri fondi da Manodori e Provincia

Investimenti su superiori in vista della riapertura: soldi anche per i disabili

REGGIO EMILIA – Provincia di Reggio Emilia e Fondazione Manodori rilanciano insieme nuovi investimenti a favore della scuola. Lo annuncia il presidente della Provincia, Giorgio Zanni, parlando di oltre mezzo milione di euro per un ulteriore fondo che sara’ destinato a favore dei quasi 23.000 studenti delle scuole superiori reggiane.

È stato gia’ raggiunto grazie ad un accordo con il presidente della Fondazione, Romano Sassatelli, comunicando tutto ai 21 dirigenti scolastici delle superiori. In particolare, ci sono altri 180.000 euro del Fondo unico provinciale a favore delle scuole superiori e un ulteriore investimento di quasi 80.000 euro a favore del progetto Tutor: permettera’ di assegnare ad altri 96 studenti disabili di scuole pubbliche e paritarie, oltre agli 82 gia’ attivati a novembre, un affiancamento, in presenza o a distanza, nel loro percorso educativo.

“Un impegno diretto – lo definisce Zanni – per migliorare la funzionalita’ degli istituti e il benessere degli studenti, che si aggiunge agli oltre 2 milioni stanziati per garantire a settembre la riapertura e l’accesso in sicurezza di studenti e insegnanti, agli oltre 30 milioni di progetti in corso per la riqualificazione o la realizzazione di nuovi edifici scolastici e ad lavoro costante e continuativo svolto dalla Provincia sul tema dell’orientamento”.