Sanità, Ausl premiata per gestione emergenza Covid

Per il miglioramento della performance clinica, organizzativa e di riduzione del rischio legati alla gestione dell'emergenza

REGGIO EMILIA – Un premio per il miglioramento della performance clinica, organizzativa e di riduzione del rischio legati alla gestione dell’emergenza Coronavirus. Il riconoscimento e’ stato assegnato all’Ausl di Reggio Emilia – premiata insieme a quelle di Bergamo, Trento e Ancona – dalla “Joint Commission Italian Network”.

La giuria ha in particolare riconosciuto all’Azienda sanitaria reggiana di essere stata in grado di ripensare rapidamente la sua intera organizzazione mettendo in campo, con il dilagare dell’epidemia, nuove ed efficaci modalita’ di lavoro. Ad esempio, i software gestionali informatici sono stati implementati per gestire le informazioni anagrafiche e cliniche dei casi e dei contatti a distanza, la prenotazione dei tamponi diagnostici e di controllo e la trasmissione degli esiti e dei certificati di isolamento.

Oltre ai processi di lavoro, anche la gestione delle risorse umane e’ stata ripensata, a causa di assenze per malattia e impossibilita’ di utilizzare gli spazi nelle modalita’ precedenti per evitare la contiguita’ fisica.