La grandinata di Natale, strade imbiancate nella Bassa foto

Gelate in arrivo fra sabato e domenica. Il sindaco di Poviglio: "Le strade sono sporchissime, non mettevi in viaggio se non è necessario"

REGGIO EMILIA – Un Natale decisamente fuori dall’ordinario con temporali e grandinate come in una giornata estiva. Come potete vedere dalle foto e dai video, nel primo pomeriggio di oggi le precipitazioni sono avvenute soprattutto nella Bassa (video Giuseppe Bucaria).

Le foto che vi mostriamo fanno vedere gli effetti delle grandinate a Poviglio, Novellara e Bagnolo, ma sono stati colpiti anche Correggio e Brescello. A Castelnovo Sotto un uomo è finito in gravi condizioni all’ospedale dopo essere finito fuori strada durante la grandinata, L’incidente è avvenuto verso le 16 in via Prato Bovino. L’auto ha sbandato finendo prima contro un palo, e poi nel fosso.

Il sindaco di Poviglio, Cristina Ferraroni, ha postato una foto sul suo profilo Facebook scrivendo: “Le strade sono sporchissime da grandine pertanto non mettetevi in strada se non necessario. Abbiamo già rimosso cartelli e pezzi di piante divelti e scrivetemi dove non avete energia elettrica in modo da fare un’unica segnalazione. Si sta valutando come muoversi nelle prossime ore considerando questa straordinarietà climatica. Mi raccomando estrema attenzione alla guida”.

La piazza di Poviglio imbiancata dalla grandine

Pubblicato da Paolo Pergolizzi su Venerdì 25 dicembre 2020

Per quel che riguarda le precipitazioni nevose, invece, da metà pomeriggio la quota neve si è portata sui 400-500 metri di quota con possibili precipitazioni miste in serata sulla fascia Pedecollinare. Nella notte tra Natale e Santo Stefano ci saranno abbondanti nevicate in Appennino fino alla Bassa Collina. Esaurimento delle precipitazioni già prima dell’alba con successivo veloce miglioramento.

grandine

Le temperature precipiteranno sotto lo zero ovunque con punte di -6°C in collina. Domenica 27 di nuovo gelo intenso che nel capoluogo, la mattina, dovrebbe arrivare sui -5°C e -9°C in Collina. Nel pomeriggio assisteremo ad un aumento della nuvolosità fino ad un cielo totalmente coperto in serata. In tarda serata, poi, in Appennino potrebbe cadere qualche fiocco di neve oltre i 700/500 metri.