Danneggia un bar, poi la fuga dall’ospedale: denunciato giovane ubriaco

Pre-vigilia in preda ai fumi dell’alcol per un 19enne di Castelnovo Monti

CASTELNOVO MONTI (Reggio Emilia) – Prima i danni al bar e poi la fuga dall’ospedale: 19enne di Castelnovo Monti denunciato dai carabinieri per danneggiamento e ubriachezza molesta.

E’ successo la sera del 23 dicembre intorno alle 21, quando i militari di un equipaggio del nucleo radiomobile di Castelnovo Monti, durante servizio di controllo del territorio, hanno visto, davanti a un locale pubblico del paese, un ragazzo in stato d’agitazione che prendeva a calci e sbatteva tutto quello che si trovava davanti. Fermato dai militari è stato identificato e portato in caserma.

Dato che l’atteggiamento del giovane continuava ad essere aggressivo, il 19enne, completamente ubriaco, è stato soccorso dai sanitari inviati dal 118 che lo hanno portato al pronto soccorso dell’Ospedale Sant’Anna. In ospedale il giovane ha continuato a tenere un atteggiamento violento, tanto da scappare dalla struttura medica e fuggire senza scarpe con solo i pantaloni addosso.

Nuovamente rintracciato dai carabinieri, è stato di nuovo sottoposto alle cure mediche. Una volta calmato e curato il giovane è stato portato in caserma dove, dato che aveva danneggiato una grondaia e un tavolino del locale pubblico dove era stato fermato, è stato denunciato per danneggiamento e contravvenzionato per ubriachezza molesta in luogo pubblico.