Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Covid, oggi 814 vittime in Italia e rapporto positivi-tamponi in aumento

L'Abruzzo resta invece in "zona rossa" mentre Basilicata e Calabria confermate in "zona arancione"

ROMA – Sono 814 le vittime di coronavirus nella giornata di oggi. Il dato, lievemente più basso rispetto al record di 993 di ieri, porta il totale dei decessi per l’epidemia a 58.852. I nuovi casi nelle ultime 24 ore sono 24.099, sulla base di 212.714 tamponi. Il rapporto tra positivi e test effettuati è dell’11,3%, in lieve aumento rispetto a ieri (10,2%) e a mercoledì (9,9%). Il numero di pazienti in terapia intensiva scende di 30 unità, nonostante ci siano stati 210 nuovi. Scende anche il numero dei ricoverati con sintomi che dai 31.772 di ieri passa ai 31.200 di oggi (-572).

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, firmerà una nuova ordinanza, sulla base dei dati della cabina di regia tenutasi oggi, che dispone il passaggio della Campania da area rossa a arancione e il passaggio della Puglia da area arancione ad area gialla. Le ordinanze, si legge in una nota del ministero, saranno in vigore da domenica 6 dicembre. L’Abruzzo resta invece in ‘zona rossa’ mentre Basilicata e Calabria confermate in ‘zona arancione’ (fonte Dire).