Cella, dodicenne muore investito da un furgone sulla via Emilia

Il ragazzino stava attraversando la strada quando è stato travolto da un Fiat Ducato telonato grigio

REGGIO EMILIA – Un dodicenne di origini marocchine è morto in un incidente stradale avvenuto oggi pomeriggio, verso le 15, sulla Via Emilia a Cella. Il ragazzino, Youness Lakhdar, residente a Cavriago, è stato investito da un Fiat Ducato telonato grigio che stava andando verso Reggio Emilia. Il dodicenne stava tornando dalla scuola media Galilei di Cavriago (aveva detto agli amici che non sarebbe tornato subito a casa) e stava camminando nella direzione opposta sulla stessa corsia del camion.

Proprio per il fatto che non era tornato a casa, ma aveva imboccato la direzione opposta, i genitori lo stavano cercando dopo che non era tornato al solito orario da scuola. Erano andati dai carabinieri ed era apparso anche un annuncio sulla pagina Facebook “Sei di Cavriago se” con tanto di foto. Poi l’incidente e i carabinieri che, giunto sul luogo della tragedia, hanno capito subito che il ragazzino investito era Youness.

Quando i soccorritori sono arrivati sul posto il 12enne era in gravissime condizioni, ma era ancora vivo. E’ spirato dopo essere stato trasportato al Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. Sul posto la polizia municipale che ora dovrà ricostruire la dinamica dell’incidente.