Castelnovo Sotto, è morto Antonio Brugnoli

Il 72enne, fondatore della Tre Emme, era nato e viveva a Cogruzzo. Era una delle anime della scuderia Avis

CASTELNOVO SOTTO (Reggio Emilia) – Ha suscitato profondo cordoglio a Castelnovo Sotto la notizia dell’improvvisa scomparsa di Antonio Brugnoli, che si è spento lunedì all’età di 72 anni. Nato e cresciuto a Cogruzzo, dove viveva in via Prato Bovino 66, Antonio aveva fondato nel 1982 la ditta Tre Emme che si occupa della progettazione e realizzazione di strade e di tutti gli interventi annessi ai lavori stradali.

Era molto conosciuto e apprezzato in paese per la sua grande disponibilità e per la passione che metteva in tutto quello a cui si dedicava. Fu uno dei primi volontari a prestare servizio nella Pubblica assistenza di Castelnovo e Cadelbosco, fu vice presidente della locale sezione di Avis ed era molto attivo nell’oratorio di Cogruzzo. Inoltre Antonio era una delle anime della storica scuderia Avis che ogni anno partecipa al Carnevale del Castlein.

“Era una persona che amava dedicare il suo tempo libero agli altri e alla comunità – lo ricorda il figlio Davide, che porta avanti l’azienda di famiglia – Amava molto Castelnovo e le persone che lo circondavano”.

“Da parte mia e di tutta l’amministrazione, a nome di tutta Castelnovo, porgo le mie condoglianze alla famiglia”, ha detto il sindaco Francesco Monica.
Brugnoli lascia i figli Davide e Nestore, oltre alle nuore e ai nipoti.