Quantcast

Appello Aemilia, sentenza il 17 dicembre

Oggi a Bologna le repliche dei pm sulle posizioni di alcuni imputati

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Potrebbe arrivare il prossimo 17 dicembre la sentenza, che era stata ipotizzata per oggi, del processo di appello legato alla maxi inchiesta contro la ‘ndrangheta Aemilia. Oggi nel carcere della Dozza di Bologna, dove si celebrano le udienze in un’aula bunker, i lavori hanno infatti riguardato le repliche dei sostituti procuratori generali sulle posizioni di alcuni imputati, tra cui comparivano quella dell’impenditore modenese Augusto Bianchini e dei suoi familiari.

Nelle scorse udienze i pm hanno chiesto per gli imputati la conferma delle condanne emesse in primo grado (il procedimento si e’ svolto a Reggio Emilia) e i difensori l’assoluzione per i loro assistiti. Alla sbarra ci sono i 124 persone. Ora la parola passa ai giudici che emetteranno il verdetto dopo essersi riuniti in Camera di consiglio.

Più informazioni su