Quantcast

Vende drone on line, ma è una truffa: denunciata

Una 70enne torinese è accusata di aver raggirato un 39enne di San Polo

SAN POLO (Reggio Emilia) – Con la probabile complicità di un giovane una nonna torinese ha pubblicato, su una piattaforma di annunci, un’inserzione in cui metteva in vendita un drone completo di accessori (radiocomando, batterie, caricatore multiplo borsa di trasporto) a un prezzo di 120 euro comprensivo delle spese di spedizione. Un oggetto che serviva a un 39enne di San Polo che, visionato l’annuncio, ha contattato l’inserzionista. Dopo essersi accordati per la vendita del drone a 105 euro il 39enne reggiano ha versato il corrispettivo dovuto sulla carta indicatagli dalla venditrice.

Tutto apparentemente regolare fino a quando il 39enne, non vedendo arrivare il drone e nonostante le rassicurazioni ricevute, con il passare del tempo si è insospettito. Solo allora ha compreso di essere rimasto vittima di una truffa, dato che non riusciva più a contattare la venditrice che era sparita nel nulla. Quando ha capito di essere stato truffato il sanpolese si è presentato ai carabinieri della stazione locale e ha sporto denuncia.

I militari hanno identificato la venditrice: una 70enne torinese non nuova a questo tipo di truffe che è stata denunciata.