Università, domani inaugura la sede nell’ex seminario

Entro l'anno i primi 1.400 studenti nell'immobile dato a Unimore

REGGIO EMILIA – Sara’ consegnata domani a Unimore, per entrare in funzione il prossimo marzo, la terza sede universitaria di Reggio Emilia all’ex seminario vescovile. Un edificio ristrutturato da un pool di imprese e istituzioni con 7,5 milioni, che ospitera’ a regime 3.000 studenti.

Alle 10.30 si terra’ una cerimonia in forma ristretta per ottemperare alle norme anti-covid. Nello specifico il progetto prevede la realizzazione di oltre 10.000 metri quadrati che entro fine anno ospiteranno i primi 1.400 studenti. Quello in consegna domani e’ il primo lotto che conta 9mila metri quadrati per un totale di 114 uffici, 14 aule, 74 servizi igienici, oltre 100 posti auto e 200 per biciclette.

“Questo edificio dedicato nel 1954 alla formazione dei sacerdoti e all’educazione della fede cristiana e’ stato una luce di speranza per la Chiesa e l’intera comunita’ civile. Divenendo sede universitaria continua a manifestare la sua vocazione educativa e la sollecitudine della Chiesa per la cultura e per i giovani”, sono le parole del vescovo Massimo Camisasca, incise sul marmo di una colonna dell’atrio.