Ruba carrozzina elettrica a un disabile, incastrato dalla app You Pol

L'autore del furto ha diffuso il video in una chat di classe e un genitore lo ha inviato alla polizia

REGGIO EMILIA – Ruba una carrozzina elettrica a un disabile, ma viene scoperto grazie all’applicazione You Pol. Il 23 novembre scorso un genitore residente in città aveva denunciato alla polizia il furto di una carrozzina elettronica nell’androne della palazzina dove abita. Si tratta dell’unico mezzo di locomozione del figlio disabile che l’Ausl gli aveva assegnato e che il dodicenne parcheggiava abitualmente lì.

La notizia si era diffusa fra i compagni di classe, tanto che il padre di una coetanea del 12enne, lo scorso 26 novembre, aveva visto che sulla chat di classe della figlia era stato postato, da un suo coetaneo, un video relativo al furto della carrozzina. Il padre, in possesso della app “You Pol” della polizia di Stato ha inviato una segnalazione con l’indicazione della chat e dei suoi componenti e, grazie a questa, la polizia ha ricostruito la vicenda ed è riuscita a identificare l’autore del furto che è stato denunciato.

La polizia ricorda che la app You Pol è nata per garantire la massima accessibilità al pronto intervento della polizia di Stato ed è stata ideata per contrastare il bullismo e lo spaccio di droga nelle scuole ed è caratterizzata dalla possibilità di trasmettere in tempo reale messaggi e immagini agli operatori della polizia di Stato.