Quantcast

Pieve Modolena, accoltellato in un parcheggio: è grave

Un 48enne è stato ferito al termine di una lite vicino al Trony: l'aggressore è stato arrestato

REGGIO EMILIA – Un 48enne di origini napoletane, Gennaro Di Mauro, è stato accoltellato al termine di un litigio a Pieve Modolena, vicino al parcheggio del negozio di elettronica Trony. E’ successo intorno alle 16.30. L’aggressore, un altro 48enne, pure lui di origini napoletane, Luigi Giuliano, è stato arrestato dagli agenti della squadra volanti della polizia che sono intervenuti subito sul posto. Il ferito è stato portato in gravi condizioni al Santa Maria Nuova, ma non è in pericolo di vita.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori la lite è scoppiata fra due napoletani per motivi di gelosia legati a una donna rumena, Stella Anton, 34 anni, che era presente sul posto al momento dell’accoltellamento. Giuliano è stato fermato dalla polizia e portato in questura dove è stato arrestato per lesioni aggravate. Di Mauro si trova ora ricoverato in prognosi riservata al Santa Maria Nuova. Sono otto le coltellate che gli sono state inferte con un piccolo coltellino dal rivale in amore.