Piazza Fontanesi, riapre domani il mercato del contadino

Il sindaco: "Cpnfidiamo nel senso di responsabilità di tutti"

REGGIO EMILIA – Dopo una settimana di stop, torna a Reggio Emilia il mercato del contadino in piazza Fontanesi. Lo dispone un’ordinanza del sindaco Luca Vecchi, “fatti salvi eventuali provvedimenti governativi o regionali ulteriormente restrittivi” che potrebbero essere emanati entro il prossimo 3 dicembre.

Nel provvedimento si sottolinea che le associazioni degli agricoltori reggiane “hanno presentato apposita dichiarazione attestante l’adozione delle misure di salvaguardia e di contenimento Covid-19”, incluse le planimetrie con la localizzazione dei banchi, adeguatamente distanziati, e l’accesso scaglionato dei clienti attraverso recinzione e varchi controllati, per consentire il distanziamento fra gli avventori ed evitare assembramenti. Come del resto previsto in tutto il centro storico di Reggio da una precedente ordinanza, tutti i cittadini che frequenteranno il mercato dovranno inoltre indossare la mascherina.

“Siamo nelle condizioni di poter riaprire questi mercati, molto cari ai reggiani, di importante utilita’ per il sostentamento e per il lavoro delle imprese agricole, condividendo disposizioni operative e organizzative tali da poter costruire gli standard di sicurezza indicati dalle norme, da cui ovviamente non si puo’ prescindere”, commentano il sindaco Luca Vecchi e l’assessore al Commercio Mariafrancesca Sidoli.

Ma “tutti dobbiamo essere rigorosi con noi stessi, dobbiamo portare tutti i dispositivi di sicurezza contro il Coronavirus e mantenere il distanziamento fisico. Confidiamo nel senso di di responsabilita’ di tutti”, aggiungono gli amministratori.