La Unahotels sconfitta a Pesaro: 84-63

I biancorossi hanno retto sino al terzo quarto, poi le forze sono venute meno e i padroni di casa hanno approfittato di tale situazione favorevole per spiccare il volo

REGGIO EMILIA – La Unahotels esce tramortita dall’Arena Vitrifrigo di Pesaro, complice uno stato fisico non ottimale a causa del lungo periodo d’arresto dettato dal Covid-19. I biancorossi hanno retto sino al terzo quarto, poi le forze sono venute meno e i padroni di casa hanno approfittato di tale situazione favorevole per spiccare il volo. Uomo partita Delfino che agguanta un bottino di 19 punti.

Primo quarto
Sul parquet si vedono i volti di Cain, Delfino, Filipovity, Filloy, Robinson in rappresentanza di Pesaro, dal canto suo coach Martino affida le sorti dell’incontro a Bostic, Elegar, Johnson, Kyzlink, Taylor. A regnare è l’equilibrio sino a quando, nei minuti finali, l’Unahotels provvede a dare quella scossa capace di fulminare per tre lunghezze la diretta rivale (19 a 22).

Secondo quarto
In apertura di secondo atto da evidenziare è lo strapotere territoriale dei bianco-rossi poi, come d’incanto, a mutare le sorti dell’incontro provvede la coppia Delfino-Zanotti capace non solo di dettare legge, ma anche sentenziare il risultato sul 42 a 37 al suono della campanella dell’intervallo.

Terzo quarto
A comporre musica è sempre e soltanto la compagine di casa capace così di spingersi a 10 passi di distanza. Anche per un uomo tenace come Taylor risulta ardua l’impresa di risollevare i propri compagni. Nonostante ciò la dea bendata arriva a supporto di Reggio Emilia che rosicchia, nelle battute finali, qualche punto. Il tabellone luminoso segna 59 a 53.

Quarto quarto
Le batterie reggiane, con il passare dei minuti, si esauriscono e la Unahotels stramazza al tappeto. Morale della favola: 84 a 63 il risultato finale.

Il tabellino

VICTORIA LIBERTAS PESARO – UNAHOTELS REGGIO EMILIA: 84 – 63

VICTORIA LIBERTAS PESARO: Robinson 10, Cain 7, Delfino 19, Zanotti 9, Mujakovic 3, Basso, Tambone 9, Filipovity 16, Filloy 11, Sablich. Allenatore: Repesa.

UNAHOTELS REGGIO EMILIA: Baldi Rossi 8, Kyzlink 12, Bostic 9, Porfilio, Candi 7, Taylor 10, Giannini, Elegar 6, Besozzi, Johnson 4, Diouf 4, Bonacini 3. Allenatore: Martino.

Arbitro: Mazzoni, Bettini. Galasso.

Parziali: 19 – 22; 23 – 15; 17 – 16; 25 – 10.

Note – Al 31’ Elegar lo si vede uscire dal rettangolo di gioco per falli. Al 37′ fischiato fallo antisportivo a Tambone.