Folle inseguimento, i ladri fuggono a piedi

I malviventi, appiedati dai carabinieri di Toano, sono riusciti a dileguarsi. Recuperata auto rubata carica di refurtiva varia sottratta in aziende del modenese per un valore di oltre 10.000 euro

Più informazioni su

TOANO (Reggio Emilia) – Intercettati dai carabinieri dopo una serie di furti in aziende, hanno abbandonato la refurtiva e sono fuggiti per i campi. Recuperata l’auto rubata carica di merce varia sottratta in diverse aziende del modenese per un valore di oltre 10.000 euro.

Tutto è iniziato l’altra notte quando i ladri sono stati intercettati nella frazione di Quara a Toano dalla pattuglia dei carabinieri del paese e sono fuggiti per una decina di chilometri fino a quando, imboccata una strada chiusa in località Vogno di Toano, hanno deciso di abbandonare l’auto e la refurtiva per fuggire a piedi per i boschi riuscendo a dileguarsi tra la vegetazione, agevolati anche dal buio della notte.

Dentro l’auto c’era svariato materiale provento di 4/5 furti compiuti in diverse aziende nel comune di Montefiorino, in provincia di Modena. Nella zona, con l’ausilio anche di altre pattuglie, si è scatenata una caccia all’uomo che ha permesso di intercettare per una seconda volta i malviventi a bordo di una Suzuki Vitara, rubata poco prima a Vogno, che è stata di nuovo abbandonata per fuggire a piedi.

Sulle due auto saranno rilevate le impronte digitali che verranno poi inviate al Ris di Parma per le indagini di comparazione con i soggetti pregiudicati censiti in Banca Dati.

Più informazioni su