Covid, l’Ausl cerca medici di rinforzo contro la pandemia

Emesso un bando con procedura urgente per assumere professionisti

REGGIO EMILIA – L’Ausl di Reggio Emilia cerca medici di rinforzo per la gestione dell’emergenza covid. L’Azienda ha infatti emesso un bando per assunzioni con “procedura d’urgenza” (con scadenza fissata al 31 dicembre) di professionisti con “qualificate esperienze” nei reparti di anestesia e rianimazione, malattie infettive, malattie dell’apparato respiratorio, medicina e chirurgia d’accettazione e d’urgenza, medicina interna, geriatria e igiene pubblica.

Il bando rientra tra le misure promosse dalla Regione per aiutare le aziende sanitarie che fronteggiano l’epidemia. Il contratto di lavoro sara’ di tipo subordinato a tempo determinato o autonomo (di tipo occasionale o libero-professionale o di collaborazione coordinata e continuativa). Dalla chiamata sono esclusi medici attualmente dipendenti di strutture del servizio sanitario nazionale o di altre strutture pubbliche e private e personale operante in casa residenze anziani (Cra) o strutture residenziali per disabili. Potranno invece candidarsi anche professionisti gia’ collocati a riposo.