Vuole i soldi per la droga e maltratta la madre: 40enne denunciato

Al borettese è stata applicata la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa

BORETTO (Reggio Emilia) – Maltratta madre 70enne  per ottenere i soldi per comprare la droga: 40enne borettese denunciato e allontanato da casa. L’uomo trattava male la donna con continue vessazioni fisiche e psichiche, lasciandosi andare frequentemente a scatti d’ira, nel corso dei quali distruggeva gli arredi di casa.

Al 40enne è stata applicata la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare con assoluto divieto di accedervi per qualunque ragione senza autorizzazione del giudice e del divieto di avvicinamento alla madre e ai luoghi frequentati dalla donna.

La madre, da tempo, con cadenza settimanale, subiva maltrattamenti da parte del figlio, in particolare quando tornava a casa ubriaco. La aggrediva verbalmente con pesanti offese e minacce, la spintonava e le tirava i capelli per poi rompere mobilio e soprammobili per esasperarla. La 70enne non ce l’ha più fatta e ha sporto denuncia. I carabinieri di Boretto, al termine delle indagini, hanno chiesto ed ottenuto dalla procura il provvedimento cautelare.