Vita da studente, quanto può costare un affitto a Bologna?

REGGIO EMILIA – Bologna è una città molto gettonata dagli studenti per la sua storica Università e per i collegamenti rapidi e diretti con buona parte dell’Italia. C’è una domanda però che ronza nella mente di ogni studente che si accinge a intraprendere la sua carriera universitaria fuori sede in una città come Bologna: quanto mi costerà la vita?

Tra le spese da prendere in considerazione, oltre a quelle universitarie, certamente ci sono quelle legate all’alloggio. I prezzi medi nel capoluogo emiliano non sono tra i più bassi e neanche tra i più alti del Paese. Con le dovute accortezze e il supporto degli strumenti giusti si possono risparmiare denaro, individuando soluzioni convenienti sia in termini di comodità che economici.

In primo luogo è necessario individuare la zona di maggior interesse in cui cercare la propria sistemazione, che generalmente corrisponde con la sede della facoltà scelta. In secondo luogo bisogna informarsi passando in rassegna tutti gli annunci presenti nell’area di riferimento. Certo un’operazione non semplice, specie si è nuovi della zona.

Per risparmiare tempo, energie e denaro si può ricorrere al supporto di una piattaforma online specializzata negli affitti di appartamenti e stanze. Tra queste spicca per facilità di utilizzo e intuitività ZappyRent, in cui è presente anche una sezione dedicata a Bologna bilocali in affitto  e tutte le altre soluzioni di metratura.

Se si è in cerca di un appartamento da dividere con altri coinquilini, infatti, consultare gli annunci relativi ai bilocali può rappresentare un buon punto di partenza per selezionare quello più conveniente e dividere poi la tariffa per il numero di coinquilini che la abiteranno. Per questa formula abitativa i costi variano molto da zona a zona.

In centro, ad esempio, i prezzi per un appartamento di piccole dimensioni partono da un minimo di 500 Euro al mese, escluse le spese di gestione. Nella zona Bolognina, per un appartamento di dimensioni idonee a due persone, i prezzi partono da un minimo di 750 Euro al mese, fino a superare i 1000 Euro.

Stesso discorso vale anche per il quartiere Cirenaica, a ridosso della stazione di San Vitale, dove le tariffe per un appartamento partono da 700 Euro al mese. A fare la differenza, però, al di là della zona, sono anche le condizioni degli immobili, le dimensioni e i collegamenti con i principali punti di interesse della città.

In ogni caso le proposte sono varie e adatte a ogni tipo di portafoglio e con i giusti compromessi si possono individuare facilmente soluzioni idonee alle proprie necessità.