Vaccino contro l’influenza, ci sono 132mila dosi per il Reggiano

L'Ausl inizierà a somministrarle da lunedì prossimo anche nei bocciodromi e nelle pro loco per evitare assembramenti

REGGIO EMILIA – Sono 132.000 le dosi di vaccini antinfluenzali, il 30% in piu’ rispetto al solito, che l’Ausl di Reggio Emilia iniziera’ a somministrare da lunedi’ prossimo.

In regione, infatti, l’avvio della campagna di prevenzione dall’influenza parte in anticipo rispetto agli anni scorsi, per aumentare la copertura vaccinale tra le categorie considerate piu’ vulnerabili e semplificare la diagnosi e la gestione dei casi sospetti di covid. In prima linea nella somministrazione sono come di consueto i medici di medicina generale, ma quest’anno c’e’ la necessita’ di non creare assembramenti nelle sale di attesa degli ambulatori.

Per questo motivo, in provincia sono state individuate una trentina di sedi alternative – locali dell’Ausl ma non solo – come sedi di Croce rossa, di Pro loco e bocciodromi. Il vaccino e’ gratuito per le persone che hanno piu’ di 60 anni e per tutti gli appartenenti alle categorie a rischio (personale sanitario e scolastico, amministratori pubblici, forze dell’ordine, donne in gravidanza, adulti e bambini affetti da patologie croniche), ma si effettua su prenotazione obbligatoria.

Ecco perche’ l’azienda sanitaria ha invitato i medici di base a telefonare alle persone con piu’ di 65 anni e fissare il calendario degli appuntamenti. L’Ausl reggiana assicura la copertura per le categorie piu’ fragili, ma per chi non vi appartiene si prospettano difficolta’.

In questi casi, infatti, il vaccino va acquistato in farmacia previa presentazione della ricetta medica. Ma le scorte sono risicate: al momento, per le 152 farmacie pubbliche o private della provincia da lunedi’ saranno a disposizione 3.600 dosi, a fronte delle 8000 vendute lo scorso anno.

Come prenotare e dove andare
Per prendere appuntamento le persone di età superiore o uguale ai 65 anni e le persone di qualunque età portatrici di patologia cronica devono chiamare il proprio medico di medicina generale che, direttamente o attraverso la segreteria, fisserà la data, l’ora e il luogo in cui presentarsi, eventualmente anche in sedi differenti dall’ambulatorio abituale.

I bambini con patologia cronica di età inferiore ai 14 anni riceveranno l’appuntamento per la vaccinazione dai Servizi di Pediatria di Comunità dell’Azienda USL. Gli appartenenti a tutte le altre categorie per le quali la vaccinazione è indicata possono farne richiesta compilando il modulo disponibile sulla home page del sito internet dell’Azienda Usl di Reggio Emilia al seguente link: https://secureforms.ausl.re.it/Home/Index?codScheda=VACCINFL. Sarà cura degli uffici dell’Azienda USL-IRCCS di Reggio Emilia inviare all’indirizzo di posta elettronica indicato sul modulo le indicazioni su data, ora e sede di vaccinazione. Quest’ultima potrà essere diversa rispetto alle sedi ambulatori del Servizio di Igiene Pubblica presenti in tutti i Distretti.