Studente al mattino e ladro al pomeriggio: 17enne denunciato

Il giovane è stato denunciato per furto aggravato dopo un furto da Cisalfa a I Petali

REGGIO EMILIA – Studente al mattino e ladro di pomeriggio: minore nei guai. Furto aggravato l’accusa mossa a un 17enne di Reggio Emilia. Ieri, poco dopo le 14,30, i militari a bordo di un’auto della sezione radiomobile dei carbinieri sono intervenuti da Cisalfa, un negozio del centro commerciale i Petali dove era stato consumato un furto di capi d’abbigliamento, così come segnalato telefonicamente da un addetto alla sicurezza al 112.

Giunti sul posto i carabinieri hanno preso in consegna il giovane che era in un ufficio dove era stato portato dall’addetto alla sicurezza. Il 17enne è stato trovato in possesso di una giacca che aveva rubato nel negozio dopo averla prelevata dagli espositori. Era riuscito ad uscire indenne per la mancanza dell’antitaccheggio che aveva rubato, ma era stato notato dall’addetto alla vigilanza lo aveva visto e portato in ufficio. Il giovane è stato portato in caserma dove è stato denunciato per furto. La refurtiva, del valore di 170 euro, è stata restituita al negozio.