S. Ilario, in piazza con due dosi di marijuana: arrestato

Detenzione ai fini di spaccio l'accusa mossa a un 23enne ivoriano dai carabinieri di Sant’Ilario d’Enza che sequestrano oltre 2 etti di droga

S. ILARIO (Reggio Emilia) – Un ivoriano di 23 anni, Menelik Marvin Gnaho, è stato arrestato ieri pomeriggio in piazza della Repubblica a S. Ilario per detenzione ai fini di spaccio. In seguito a una perqusizione a casa sua gli sono stati trovati due etti di marijuana che sono stati sequestrati.

Ieri pomeriggio alle 16,30, durante un servizio di controllo del territorio, i carabinieri di Sant’Ilario hanno visto in Piazza della Repubblica il giovane in sospettosa attesa. Durante le procedure di identificazione l’ivoriano ha mostrato una certa preoccupazione che ha insospettito i militari che lo hanno portato in caserma. Lì lo hanno perquisito e gli hanno trovato addosso due dosi già confezionate, da mezzo grammo l’una, di marijuana, oltre al suo smartphone.

I carabinieri sono poi andati nell’abitazione del 23enne e hanno trovato nella sua camera, dentro a un contenitore in plastica, una busta in cellophane con dentro 176 grammi di marijuana, un involucro di carta contenente 8 grammi di marijuana e due telefoni cellulari. Nel garage, nascosta all’interno di un bidone dell’aspirapolvere, sono state trovati una busta con 18 grammi di marijuana, 3 buste di cellophane e brandelli di cellophane utilizzati per il confezionamento e un bilancino di precisione.