Lite per un parcheggio sfocia in rissa: tre denunce

Rissa in concorso è l’accusa dai carabinieri di Correggio ai tre che sono rimasti tutti feriti con prognosi da 3 a 7 giorni

Più informazioni su

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Lite per un parcheggio sfocia in rissa: tre persone denunciate dai carabinieri. A fine agosto, in un parcheggio condominiale di Correggio, alcuni passanti avevano chiamato i carabinieri sostenendo di aver visto tre uomini azzuffarsi in strada. Al momento dell’identificazione le tre persone tutte residenti a Correggio, un 70enne, un 43enne e un 29enne, due dei quali (il 72enne ed il 29enne) padre e figlio, hanno riportato lesioni al volto ed in altre parti del corpo che hanno richiesto l’intervento sul posto dei sanitari.

I tre contendenti, residenti in condomini vicini, erano venuti alle mani per futili motivi, legati ad una discussione tra il 72enne ed il 43enne per questioni di parcheggio. L’anziano, evidentemente in difficoltà vista la differenza d’età col suo avversario, era stato poi supportato dal figlio 29enne, accorso sul posto e subito messosi in difesa del padre. I tre hanno riportato lesioni guaribili fra i 3 ed i 7 giorni per calci ed pugni al volto ed al collo e sono stati denunciati per rissa.

Più informazioni su