I mestieri del futuro, il tecnico di produzione multimediale

Giovedì 15 ottobre webinar di presentazione con focus su didattica e sbocchi occupazionali: oltre 30 imprese del territorio ospiteranno stage aziendali

Più informazioni su

REGGIO EMILIA – Importante opportunità formativa offerta da Ecipar Reggio Emilia che promuove, in collaborazione con Cna Education, un percorso per diventare “Tecnico di produzione multimediale esperto in tecnologie immersive”. Il corso completamente gratuito, in quanto co-finanziato dal Fse e dalla Rer (Dgr n.927/2020), è rivolto a 20 giovani e adulti non occupati o occupati, residenti o domiciliati in Emilia Romagna.

Per illustrare al meglio le potenzialità e gli sbocchi occupazionali, giovedì 15 ottobre, dalle 16 alle 17,30, si terrà una prima presentazione del percorso in modalità videoconferenza.

Obiettivo principale dell’evento sarà quello di illustrare i contenuti e gli aspetti organizzativi del corso (800 ore di cui 300 di stage aziendale), pensato per innovare la comunicazione di prodotto e processo delle nostre imprese, con particolare attenzione alla realtà virtuale e aumentata e alla modellazione 3D.

La figura professionale in uscita dal corso sarà in grado di affiancare le aziende del settore meccanico ed impiantistico nello sviluppo di prodotti multimediali che potranno agevolare le attività manutentive, l’assistenza tecnica, la promozione e veicolazione dei prodotti online. Sarà in grado di produrre soluzioni B2B realizzate con strumenti di realtà aumentata e realtà virtuale per riprogettare in modo più efficace i processi aziendali tradizionali, resi più istintivi e veloci grazie alla nuova interazione uomo-macchina.

Tra le diverse importanti partnership che collaboreranno nella realizzazione del progetto, annoveriamo Unimore (Dipartimenti Dismi e Comunicazione e Economia), Istituto Filippo Re, Iss Blaise Pascal, Fistic, Re:Lab, Centro Di Ricerca, Fibracreativa. Più di trenta le imprese del territorio, (settore meccanica e impiantistica) che hanno già manifestato la propria disponibilità ad ospitare in stage i partecipanti al corso.

All’evento, oltre a Cna Education e ad Ecipar, interverranno alcuni partner di progetto come il Prof. Roberto Montanari – PhD Professor of Human Machine Interface e Interaction Design Co-founder and R&D director of RE: Lab, Centro di ricerca specializzato nelle interazioni uomo e tecnologia e Thomas Cicognani, Lumix.

L’iniziativa è parte integrante del programma 2020 del Festival della cultura tecnica. Per info e adesioni, il riferimento è Francesca Ranuzzini, Ecipar Reggio Emilia, email: francesca.ranuzzini@cnare.it

Più informazioni su