Glocal 2020 va online: dal 12 al 14 novembre, il festival del giornalismo digitale sarà in streaming

Confermato il programma che affronta il tema dell’emergenza sanitaria: “Raccontare il Covid”. Ci saranno anche BlogLab e le due serate del 12 e 13 novembre

REGGIO EMILIA – Glocal 2020 diventa digitale. Dal 12 al 14 novembre, la nona edizione del festival del giornalismo digitale sarà interamente online. Tutti gli incontri, gli appuntamenti e le tavole rotonde previste saranno trasmessi in streaming sulla pagina Facebook di Glocal e sul canale Youtube di Varesenews. Una decisione sofferta degli organizzatori; una decisione necessaria, assunta nel rispetto di tutte le normative e i protocolli indicati per il contenimento dell’emergenza sanitaria in corso.

“Non volendo in alcun modo rinunciare al festival, la scelta è stata inevitabile”, premette Marco Giovannelli, ideatore di Glocal e direttore di Varesenews. “Mancherà il contatto diretto, ma non mancheranno i temi di discussione. Al centro di tutto ci sarà il Covid e come è stato ed è raccontato. Guarderemo alla relazione tra informazione ed emergenza sanitaria, in un’ottica biunivoca. Cercando di descrivere non solamente come la prima si è rapportata con la seconda, ma anche come la seconda ha cambiato i tempi e le modalità di fare informazione oggi. È un cambiamento epocale che deve essere compreso per non esserne travolti; è un cambiamento che deve restituire al giornalismo quella responsabilità di fare informazione in modo corretto e costruttivo”.

L’ampio programma infatti si sviluppa attorno al ruolo dell’informazione in epoca di pandemia, con testimonianze dirette e racconti capaci di affrontare a 360 gradi il tema: dall’informazione scientifica alla raccolta dei dati, da come lo sport ha vissuto la pandemia fino a come questa è stata raccontata attraverso i diversi canali di comunicazione.

All’interno del programma, sono state confermate le serate del 12 novembre con il direttore di Avvenire Marco Tarquinio e quella del 13 novembre dedicata al filosofo Giulio Giorello. Entrambe saranno trasmesse in streaming.

Confermato anche lo spazio dedicato agli studenti. Seppur con modalità differenti rispetto alle edizioni passate, BlogLab continua: niente squadre di studenti in giro per la città alla ricerca di notizie, ma la richiesta di un lavoro multimediale (video e testo) che racconti questo 2020. Sono stati invece sospesi i premi dedicati ai concorsi di data journalism e di giornalismo multimediale.

Anche nella formula online, Glocal 2020 dà la possibilità di accedere ai crediti per la formazione professionale continua obbligatoria per chi gli iscritti all’Ordine dei Giornalisti. Per ricevere i crediti è necessario iscriversi sulla piattaforma Sigef. Data la nuova modalità di svolgimento, è richiesta una nuova iscrizione (anche per coloro che si erano già iscritti). Le iscrizioni per ciascun incontro restano però a numero chiuso.