Le rubriche di Reggiosera.it - Italia e mondo

Coronavirus, oltre 31mila nuovi positivi in Italia con 215mila tamponi: altre 199 vittime

Aumentano ancora le terapie intensive dove ci sono 1.746 persone ricoverate. (+95 da ieri). Crescono i ricoveri ordinari, 1.030 in più (ieri erano 983), e sono ora 16.994

ROMA – “Oggi non ci sono buone notizie, siamo a circa 31mila casi e 199 decessi, 95 terapie intensive in più, con numero di tamponi 215mila. Fare più tamponi però non significa fare reale tracciamento dei casi, non si riesce quindi a controllare meglio”.

Lo ha detto il professore Giovanni Rezza, direttore generale della prevenzione del ministero della Salute, nella conferenza stampa organizzata dal ministero per la cabina di regia della situazione epidemiologica in Italia. Nella giornata di ieri i nuovi positivi erano stati 26.831 mentre i decessi erano 217.

Aumentano ancora le terapie intensive dove ci sono 1.746 persone ricoverate. (+95 da ieri). Crescono i ricoveri ordinari, 1.030 in più (ieri erano 983), e sono ora 16.994. Gli attualmente positivi sono 325.786 (+26.595), 283.567 i guariti (+4.285). Lieve calo dei decessi, 199 contro i 217 di ieri, per un totale di 38.321. Il totale dei contagiati dall’inizio dell’epidemia sale a 647.674.

In aumento i guariti, 4.285 contro i 3.878 di ieri, per un totale di 283.567, mentre il numero degli attualmente positivi si impenna (+26.595 contro i 22.734 di ieri), arrivando a sfiorare i 325.786 malati. Di questi, 307.046 sono in isolamento domiciliare, quasi 26mila più di ieri.