Coronavirus, due casi in asilo e scuola dell’infanzia

Un'insegnante dell'asilo nido scuola Haiku e un alunno della scuola dell'infanzia "S. Agostino" di Reggio Emilia. In isolaemtno utti i bambini e gli insegnanti delle classi interessate

REGGIO EMILIA – L’Ausl comunica che si sono registrati nelle scuole due nuovi casi di positività al Coronavirus. Un’insegnante dell’asilo nido scuola Haiku e un alunno frequentante la scuola dell’infanzia “S. Agostino” di Reggio Emilia. Per entrambi i casi è stata individuata la fonte di contagio in ambito famigliare.

Come previsto dalle indicazioni regionali, il Servizio di igiene pubblica ha provveduto a contattare le scuole interessate e ad avviare gli accertamenti e le indagini epidemiologiche sui casi. E’ già stata programmata, la effettuazione dei tamponi a tutti i compagni di classe e agli insegnanti interessati.

Considerato che si tratta di classi di scuola dell’infanzia, si è ritenuto, in via precauzionale di disporre l’isolamento per tutti i bambini e gli insegnanti delle classi interessate fino al termine degli accertamenti in corso. Continuano le attività di sorveglianza attiva e gli accertamenti sulle altre scuole coinvolte nei giorni precedenti.