Compra smart-tv online, ma è una truffa: denunciato un 31enne

Il catanese ha raggirato un 50enne di Ramiseto a cui ha venduto un televisore che non gli è mai stato consegnato

VENTASSO (Reggio Emilia) – Un sito online dove vendeva a prezzi vantaggiosi, troppo forse, smart tv e smartphone che poi non spediva, sebbene incassasse il corrispettivo richiesto. L’uomo, un 31enne catanese aveva messo a punto un sistema originale: utilizzando i dati fiscali di un’impresa di pulizie fallita, che era riuscito a carpire, aveva aperto un sito di compravendita di cellulari e televisori, fortuitamente ora chiuso.

Incassava il danaro grazie a un conto corrente aperto nel Regno Unito: una volta ricevuti i soldi bidonava l’acquirente grazie alle vendite fantasma di beni che non spediva. I televisori o gli smartphone erano solo in fotografia sul sito della false vendite. Tra le decine di truffati anche un reggiano 50enne che si è rivolto ai carabinieri di Ramiseto.

Per questo motivo i carabinieri della stazione di Ramiseto con l’accusa di truffa hanno denunciato un 31enne catanese.