Coltiva la marijuana in mezzo ai pomodori: denunciato

Produzione e detenzione di stupefacenti l’accusa mossa a un 22enne reggiano dai carabinieri di Baiso

BAISO (Reggio Emilia) – Nell’orto di casa oltre ai pomodori coltiva marijuana: 22enne di Baiso denunciato dai carabinieri con l’accusa di  produzione e detenzione di stupefacenti. I militari, oltre alle piante, gli hanno sequestrato 5 grammi di marijuana.

I carabinieri, durante un servizio di pattugliamento, hanno notato un giovane che, quando ha visto la pattuglia, ha lasciato cadere a terra qualcosa cercando di nasconderlo sotto le scarpe. I militari hanno accertato che si era appena disfatto di una dose di marijuana.

Hanno quindi perquisito l’abitazione del 22enne dove hanno trovato altri 5 grammi di erba nel cassetto del comò della camera da letto e 6 piante di marijuana coltivate nell’orto di casa insieme ai pomodori.