Tenta di rubare un tablet e fugge, ma perde il cellulare: denunciato

Un georgiano di 27 anni, pregiudicato, è stato accusato di tentato furto aggravato dopo che aveva cercato di rubare un Apple fissato al muro dell’area espositiva dell'Ovs al Meridiana

REGGIO EMILIA – Un georgiano di 27 anni, pregiudicato, è stato denunciato per tentato furto aggravato dopo che aveva cercato di rubare un tablet Apple fissato al muro dell’area espositiva dell’Ovs al centro commerciale Meridiana. Ad accorgersi del furto l’addetto alla ricezione del pubblico che, nell’area prossima ai camerini prova degli indumenti da acquistare, notava uno sconosciuto che stava smontando il tablet utile per la lettura del barre-code dei capi d’abbigliamento. Il georgiano, quando ha visto che era stato scoperto, è fuggito, ma ha perso il cellulare.I carabinieri, anche grazie al gestore della sim-card inserita nel telefono, sono risaliti velocemente all’autore del furto.