“Ripartire da lavoro”, venerdì sindacati in piazza a Bologna

A Bologna in Piazza del Nettuno a partire dalle 11

REGGIO EMILIA – Cgil, Cisl e Uil promuovono una giornata di mobilitazione nazionale. A Bologna la manifestazione regionale

Fisco, ammortizzatori sociali, rinnovi contrattuali, giovani, scuola, cultura e conoscenza, investimenti, sanità e sicurezza sul lavoro, non autosufficienza, mezzogiorno: sono tante le questioni al centro della giornata di mobilitazione nazionale promossa per il prossimo venerdì 18 settembre da Cgil, Cisl e Uil per “Ripartire dal lavoro”.

Anche da Reggio Emilia è prevista la partecipazione alla manifestazione regionale, che si svolgerà nel pieno rispetto delle normative “anti-Covid”, con previsione di posti a sedere adeguatamente distanziati e con obbligo di indossare la mascherina da parte di tutti i partecipanti, a Bologna in Piazza del Nettuno a partire dalle 11. La manifestazione sarà conclusa da Giorgio Graziani, della Segreteria nazionale CISL.