Rio Saliceto, ciclista travolto e ucciso da un mezzo pirata

Un marocchino di 46 anni è morto in seguito a un incidente avvenuto oggi poco dope le 14 in via Cà de Frati

RIO SALICETO (Reggio Emilia) – Un marocchino di 46 anni è morto in seguito a un incidente avvenuto oggi poco dope le 14 in via Cà de Frati a Rio Saliceto sulla Provinciale 46. L’uomo, che risiede in paese, è stato investito da un mezzo, ma non si sa ancora se sia stato un trattore o un mezzo pesante. Non c’era purtroppo nessuno al momento dell’impatto con il mezzo e quindi sarà difficile ricostruire la dinamica.

E’ stato un bracciante agricolo ad accorgersi del corpo riverso sull’asfalto. I soccorritori della Croce rossa, inviati dal 118 sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso, mentre gli agenti della polizia stradale sono ancora sul posto per i rilievi.