Droga e bilancino nel bagno: giovane denunciato

I carabinieri gli hanno sequestrato circa mezzo etto di marijuana

REGGIO EMILIA – Nel bagno nascondeva droga e bilancino: 17enne denunciato dai carabinieri con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. I militari gli hanno sequestrato circa mezzo etto di marijuana. Un’attività che ha preso spunto dal monitoraggio dei giovani consumatori di droghe leggere che ha portato i carabinieri ha mettere nel mirino il giovane pusher.

Domenica mattina i carabinieri della sezione operativa, accompagnati dai colleghi del nucleo cinofili del Bologna sono andati a far “visita” al 17enne per perquisire la sua abitazione. Quando sono entrati il giovane era chiuso nel suo “laboratorio”, ovvero il bagno di casa dove i militari hanno trovato lo stupefacente i 41 grammi di marijuana già suddivisi in dosi e nascosti in una bacinella utilizzata dalla madre per mettere a bagno i vestiti sporchi.

In un altro barattolo è stato invece rinvenuto il bilancino di precisione. Alla luce delle risultanze emerse il minore, accompagnato dalla mamma, è stato portato in caserma e denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.