Correggio, altri tre casi all’Einaudi: due classi in isolamento

Sono la 1C e 1D dell'Istituto: a casa per 14 giorni. Negativi studenti e insegnanti di una classe dell'Istituto Professionale M. Carrara di Novellara

CORREGGIO (Reggio Emilia) – L’Ausl comunica che nelle scuole della provincia si sono registrati tre nuovi casi, rilevati a seguito delle indagini e degli accertamenti effettuati sugli studenti e gli insegnanti delle classi 1C e 1D dell’Istituto Tecnico Statale Einaudi di Correggio, dove era stata segnalata la positività al tampone Covid per uno studente.

Gli studenti delle due classi resteranno in isolamento per 14 giorni e rientreranno a scuola dopo l’effettuazione di ulteriore tampone di controllo. Gli insegnanti interessati dalla sorveglianza, risultati tutti negativi al primo controllo, potranno continuare l’attività con obbligo di mascherina e saranno sottoposti a tampone di controllo.
Per tutte le altre classi dell’Istituto l’attività continuerà regolarmente, con obbligo della mascherina anche al banco esteso a tutti (studenti, insegnanti e personale) fino all’8 ottobre 2020.

L’Azienda USL comunica inoltre che tutti i controlli effettuati al termine del periodo di sorveglianza su studenti ed insegnanti di una classe dell’Istituto Professionale M. Carrara sede di Novellara, sono risultati negativi, pertanto l’attività scolastica potrà riprendere senza restrizioni in tutte le classi. Continuano le attività di sorveglianza attiva e gli accertamenti sulle altre scuole coinvolte nei giorni precedenti.