Coronavirus, altri quattro studenti positivi nelle scuole della provincia

Un nuovo caso nella 5 C della elementare di Luzzara, poi in una classe della scuola elementare e media a Reggiolo. Infine c'è un alunno contagiato al D'Arzo di Montecchio

REGGIO EMILIA – L’Ausl comunica che si sono registrati nelle scuole della provincia quattro nuovi casi di positività al Covid. Un nuovo caso è stato rilevato a seguito delle indagini e degli accertamenti effettuati sugli alunni e gli insegnanti della classe V° C della scuola elementare di Luzzara, dove era stata segnalata la positività al tampone Covid per un alunno. Gli alunni della classe resteranno in isolamento fino al 9 ottobre 2020 e rientreranno a scuola dopo l’effettuazione di ulteriore tampone di controllo.

Gli insegnanti interessati dalla sorveglianza, risultati tutti negativi al primo controllo, potranno continuare l’attività con obbligo di mascherina e saranno sottoposti a tampone di controllo dopo 8 giorni. Per tutte le altre classi della scuola l’attività continuerà regolarmente, con obbligo della mascherina anche al banco esteso a tutti (studenti , insegnanti e personale) per tutto il plesso scolastico fino al 9 ottobre 2020.

Gli altri nuovi casi si sono verificati rispettivamente: in una classe della scuola elementare di Reggiolo, in una classe della scuola media di Reggiolo e in una classe del Liceo Scientifico S. D’Arzo a Montecchio.

Il Servizio di Igiene Pubblica ha provveduto a contattare le scuole, effettuare le indagini epidemiologiche e predisporre gli accertamenti necessari e l’effettuazione dei tamponi a tutti i compagni di classe e agli insegnanti interessati. Sulla base degli esiti degli accertamenti in corso verranno disposti i necessari provvedimenti.

Continuano le attività di sorveglianza attiva e gli accertamenti sulle altre scuole coinvolte nei giorni precedenti.