Cenano e fuggono senza pagare il conto: sette giovani denunciati

Dopo aver mangiato e bevuto per 300 euro in un ristorante di Guastalla

GUASTALLA (Reggio Emilia) – Hanno cenato e poi si sono scappati senza pagare il conto di 300 euro, ma sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri della stazione locale. È successo domenica scorsa in un ristorante di Guastalla. I sette, dopo aver mangiato e bevuto, hanno deciso di non pagare. Invece di saldare il conto hanno approfittato della distrazione del ristoratore e dei camerieri per dileguarsi.

Il proprietario del locale ha denunciato subito l’accaduto ai carabinieri che hanno avviato subito l’indagine. Grazie all’acquisizione delle immagini riprese dalle telecamere dell’impianto di videosorveglianza, i militari sono riusciti ad identificare i sette giovani, tutti poco più che 20enni e residenti tra Reggio Emilia e Cavriago. Sono stati tutti denunciati per insolvenza fraudolenta in concorso.