Alla fermata del bus con le dosi di marijuana: giovane denunciato

Detenzione ai fini di spaccio l’accusa mossa dai militari che gli hanno sequestrato una quindicina di grammi di droga

REGGIO EMILIA – Alla fermata del pullman in zona Rosta Nuova con le dosi di marijuana: studente 17enne denunciato dai carabinieri. Detenzione ai fini di spaccio l’accusa mossa dai militari che gli hanno sequestrato una quindicina di grammi di droga.

Il 17enne ieri pomeriggio era seduto su una panchina della fermata del bus in zona Rosta Nuova e si è innervosito quando ha visto una pattuglia dei carabinieri. I militari si sono fermati, sono scesi dall’auto e hanno iniziato a controllare il giovane. Terminate le procedure di identificazione il giovane, quando gli è stato detto che volevano perquisirlo, ha consegnato loro spontaneamente tre buste a chiusura ermetica, contenenti complessivamente una quindicina di grammi di marijuana, che aveva nascosto nei pantaloni della tuta da ginnastica indossata.

La perquisizione eseguita nella sua abitazione, alla presenza della madre, non ha portato a trovare altro stupefacente.