Via Bergonzi, bravata notturna: ragazzini rubano estintori

La polizia è arrivata sul posto e li ha trovati e identificati. I minorenni si sono scusati con gli agenti e i residenti che non hanno sporto denuncia

REGGIO EMILIA – Rubano alcuni estintori da un garage sotterraneo in via Bergonzi, ma vengono individuati dalla polizia. Ieri sera tre minori hanno sottratto cinque estintori dal garage sotterraneo dello stabile con l’intenzione di aprirli e fare uscire la polvere antincendio in un parco pubblico lì vicino.

Prima dell’arrivo della polizia, chiamata dai residenti, i tre minori si sono allontanati e hanno fatto perdere le loro tracce. Nel frattempo gli equipaggi della squadra volante hanno effettuato un giro di perlustrazione per rintracciarli. A mezzanotte è arrivata una nuova segnalazione al 113, perché due minori si erano ripresentati sul posto. Gli agenti sono arrivati e li hanno identificati. I giovani hanno dato poi delle indicazioni utili per trovare anche i loro complici.

Gli autori dopo pochi minuti sono arrivati sul posto e si sono scusati con gli agenti e ai i residenti presenti. Poi sono arrivati i genitori dei ragazzi. Vista la situazione i residenti non hanno sporto denuncia. Gli estintori sono stati recuperati e rimessi negli appositi spazi all’interno dei garage.